logo_martelllini





L'azienda apistica Martellini, giunta oggi alla sua terza generazione, è presente sul territorio da oltre 60 anni. Svolge l'apicoltura nomade, producendo miele monoflora e multiflora. Sono diversi i tipi di miele immessi sul mercato, ognuno prodotto in zone geografiche specifiche, le colline bergamasche offrono buone possibilità per il miele di acacia, castagno e tiglio; l'alta montagna permette la raccolta di mieli particolarmente pregiati quali il rododendro e la flora alpina. Sulle colline toscane si raccoglie miele di girasole e di eucalipto mentre in Emilia Romagna quello di erba medica. 

La produzione del miele segue rigorosi passaggi che vanno dalla smielatura al confezionamento e, coniugando le ultime tecnologie con le più antiche tradizioni, si garantisce un'ottima qualità del prodotto finito che mantiene inalterate tutte le sue caratteristiche nutrizionali.

Qui potete vedere alcune fasi della produzione:

smielatura_in_campostoccaggio_melari_in_aziendadisopercolatura_manuale
stoccaggio_melari_in_azienda







Smielatura in campo         Stoccaggio dei melari       Disopercolatura manuale


smielaturamiele_appena_estratto








Smielatura                      Miele appena fatto       
 
L'azienda dispone oggi di una struttura di 500 mq., suddivisa in vari locali, destinati alle diverse fasi di produzione del miele. Da diversi anni l'apicoltura Martellini è una fattoria didattica certificata ed è inserita nel circuito regionale, e ospita numerose scolaresche per visite guidate finalizzate alla scoperta del mondo delle api e dei loro prodotti.
 
 
  Site Map